Spediti i quattro Separatori ad alta pressione per Hengli Petrochemical


Spediti i separatori per Hengli Spediti i separatori per Hengli Zoom

I componenti entreranno in servizio nell’impianto di proprietà del gruppo petrolifero cinese.

Sono partiti dal porto commerciale di Marghera i quattro separatori ad alta pressione destinati alla raffineria Hengli Petrochemical, in Cina, nella regione di Dalian ai confini con la Manciuria.

Per l’espansione dell’impianto – con una capacità produttiva che supera i 400mila barili al giorno - Hengli Petrochemical Co Ltd, gruppo petrolifero controllato per il 75 % dal governo cinese, ha commissionato ad ATB Riva Calzoni due diversi tipi di design: due Catalyst addition/withdrawal drum (peso: 95 tonnellate; materiale: SA336S22 V; diametro: 2.209 mm; lunghezza complessiva: 13 m; spessore 150mm) e due Catalyst withdrawal separatori di vapore (diametro interno: 1.109; lunghezza complessiva: 7 m; spessore: 75mm; materiale: SA336S22 V, peso: 22 tonnellate).

Soddisfatto Riccardo Rossi, project manager di ATB Riva Calzoni: “La spedizione dei componenti si è conclusa con successo – spiega – e anche le diverse fasi della commessa, nel complesso, sono andate molto bene”.